Marsciano

Chiesa Parrocchiale di San Cristoforo

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

I primi documenti attestanti l’esistenza della chiesa parrocchiale di San Cristoforo a Compignano, posta dentro il Castello con fonte battesimale ed intitolata appunto a San Cristoforo, risalgono alla seconda metà del XIII secolo (1266). Da un manoscritto custodito negli archivi parrocchiali si sa che nel XVII secolo la chiesa era a tetto, con un arco in mezzo, mentre sempre da un manoscritto risalente alla fine del 1700, redatto dal compignanese Don Costanzo Massoli, Parroco della Chiesa di San Cristoforo (1783-1818), si apprende che nell’anno 1755 il Parroco Don Giuseppe Codanti dette inizio ai lavori di restauro della Chiesa parrocchiale.
0
No votes yet

Compignano

COMUNI dell'UMBRIA:

Altre emergenze architettoniche e culturali:

Compignano, frazione del comune di Marsciano, è un borgo situato sulla valle del Nestore, in cima ad una bassa collina, a circa 12 km da Marsciano. Storicamente le prime risalgono al 1240, quando Andrea di Giacomo, ex-podestà di Firenze, era padrone di Compignano. L'abitato ancora oggi mantiene l’antico impianto a scacchiera del castello, con un andamento circolare delle mura, anch'esse tuttora ben conservate.
0
No votes yet

Morcella, mulino di

COMUNI dell'UMBRIA:

Altre emergenze architettoniche e culturali:

[img_assist|nid=554|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]Il "Mulino di Morcella", in funzione fino al 1949-50, sorge nell'omonima località proprio al di sotto del borgo; le sue caratteristiche architettoniche richiamano il primo medio evo, facendone uno dei mulini più antichi esistenti sul fiume Nestore.
0
No votes yet

Osteria, mulino della

COMUNI dell'UMBRIA:

Altre emergenze architettoniche e culturali:

[img_assist|nid=553|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]Il "mulino dell'Osteria" o "mulino di Mercatello" è alimentato dalle acque del fiume Nestore e si trova a Spina, in prossimità di Mercatello, al vocabolo Osteria. Incerta la data di costruzione anche se le caratteristiche architettoniche fanno supporre che sia stato costruito tra il XIV ed il XV secolo.
3
Average: 3 (1 vote)

Chiesa di Santa Maria Assunta di Cerqueto

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

La chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta è situata a Cerqueto, frazione del comune di Marsciano, in piazza beato Giacomo. La chiesa risulta esistente già nel 1163, lo si evince dal fatto che è espressamente nominata come chiesa di castrum Cerqueti dai diplomi imperiale di Federico Barbarossa. Risale invece al 1394 una delle campane.
4.8
Average: 4.8 (1 vote)

Cerqueto

COMUNI dell'UMBRIA:

Altre emergenze architettoniche e culturali:

Cerqueto, frazione del comune di Marsciano, si sviluppa lungo la strada statale marscianese della collina (311 m s.l.m.), che unisce Marsciano a Perugia percorrendo le cime delle colline occidentali della media Valtiberina, spartiacque con la valle del fiume Nestore. È abitato da 576 residenti (dati Istat, 2001).
2.4
Average: 2.4 (1 vote)

Vallerani, palazzo

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici abitativi:

Tipico esempio di villa di pianura, Palazzo Vallerani sorge sul fondovalle tiberino in un ambito rurale, all’interno del territorio Todino. Fu fatto costruire dalla famiglia Patrizi nel XVI secolo con un impianto più contenuto dell’odierno; nei primi dell’Ottocento passò ai Conti Massei e, nel 1880 divenne di proprietà dell’avvocato Francesco Vallerani, subendo nel tempo successive addizioni.
0
No votes yet

Montevibiano, castello di

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici abitativi:

Il Castello di Montevibiano sorge nel territorio marscianese, sul sito di un antico castello all’interno dell’omonimo borgo, sulla sommità di un poggio che domina la valle del Nestore. Villa nata da una struttura militare del XIII-XIV secolo, fu trasformata in palazzo residenziale nel XVI-XVII secolo e completamente rinnovata dal 1915 al 1940 grazie all’intervento dell’architetto Ugo Tarchi, famoso per il suo stile eclettico, tipico dell’epoca.
0
No votes yet

Pages

Subscribe to Marsciano