Narni

Chiesa di Santa Maria in Pensole

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Chiesa di santa Maria in Pensole, NarniLa chiesa di santa Maria in Pensole deve il nome al fatto di essere edificata "in pensulis", cioè appoggiata su un terrazzo. Venne edificata nel corso del XII secolo in forme che ripropongono in scala quelle della Cattedrale, in effetti un'iscrizione posta sull'architrave del portale centrale riporta la data 1175, anno in cui si dovettero concludere i lavori, trent'anni dopo la consacrazione del duomo.
0
No votes yet

Lago di San Liberato

COMUNI dell'UMBRIA:

Il lago, costituito da due slarghi del fiume Nera, è originato da uno sbarramento effettuato per la generazione di energia nel 1953, ha un 'estensione di circa 100 ettari e una capienza potenziale di 6 milioni di mc di acqua. Le sponde del lago sono occupate da canneti e ricca vegetazione palustre e ripariale costituita da Pioppi, Ontani, Salici, e lasciata all'evoluzione naturale.

0
No votes yet

Lago di Narni

COMUNI dell'UMBRIA:

Modesto lago artificiale di soli 80 ettari di superficie, conosciuto anche come lago del Recentino o lago dell'Aia. Il bacino è originato da uno sbarramento per la produzione di energia elettrica posto sul Torrente Aia ed è anche alimentato artificialmente dalle acque del Fiume Nera.

[img_assist|nid=194|title=Lago di Narni o del Recentino|desc=|link=none|align=center|width=450|height=252]
0
No votes yet

villa Valli Montiello

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici abitativi:

Il complesso di Villa Valli sorge su uno sprone pianeggiante a mezza costa del Montiello lungo la strada che unisce Narni a S. Urbano, immerso in una fitta lecceta. Il complesso detto Montiello, fu costruito come residenza estiva della famiglia Valli, verso il 1890.
0
No votes yet

villa Martinori

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici abitativi:

Sulle pendici del Monte Maggiore in Loc. S.Lucia ai margini dell’abitato di Narni, sorge Villa Martinori conosciuta come Albergo “ Il Minareto” e Ristorante “Il Chiostro”. E’ una residenza in stile moresco ricavata, alla fine dell’800, dal convento detto dei Cappuccini nuovi, costruito nel periodo che va dal XIV al XVII secolo.
0
No votes yet

Museo civico di Palazzo Eroli

COMUNI dell'UMBRIA:

Il Museo Civico di Narni è situato nel Eroli, palazzo di proprietà dell’omonima famiglia. E’ strutturato per epoche: vi sono le sezioni preistorica, classica, preclassica e medievale.

Al secondo piano si trova la Pinacoteca, che ha il suo fiore all’occhiello nell’Incoronazione della Vergine (alla quale è riservata un’intera sala) del fiorentino Ghirlandaio (1449–1494), è esposta anche l’Annunciazione del fiorentino Benozzo Gozzoli (1420–1497).
0
No votes yet

Eroli, palazzo

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici abitativi:

L’edificio venne ristrutturato e ampliato fra il XVII e il XVIII secolo ed è composto da tre piani fuori terra, di cui uno duecentesco, e tre livelli sotterranei. Ingloba una torre forse del XIV secolo e un’altra costruzione quattrocentesca con finestre guelfe.
0
No votes yet

Santa Pudenziana, chiesa di

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=64|title=|desc=|link=none|align=left|width=100|height=140]La Chiesa sorge in aperta campagna, in località Visciano, nei pressi della via Flaminia, non distante dal coevo monastero benedettino di Sant’Angelo in Massa ed è databile tra il IX e il X secolo. Originariamente era chiamata Santa Maria de Flaianello o di Visiano. La dedicazione successiva alla Santa martire romana Pudenziana, sorella di Santa Prassede, si può spiegare con il fatto che nelle vicinanze sono stati rinvenuti frammenti di antichi laterizi bollati con il marchio di Pudente, ritenuto il padre delle due Sante.

3.6
Average: 3.6 (1 vote)

Albornoz, rocca

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici fortificati:

Rocca Albornoz NarniLa monumentale Rocca, situata a 332 metri s.l.m., venne edificata nella seconda metà del Trecento per volere del cardinale Albornoz nell'ambito del progetto di pacificazione e riorganizzazione dello Stato della Chiesa in previsione del ritorno del Papa da Avignone.
0
No votes yet
Subscribe to Narni