Santuari

Il diritto canonico - che disciplina i nel santuari nel Libro IV, Parte III, Titolo I, Capitolo III, cann. 1231 – 1234 del Codice di Diritto Canonico - li definisce come "la chiesa o altro luogo sacro ove i fedeli, per un peculiare motivo di pietà, si recano numerosi in pellegrinaggio con l'approvazione dell'Ordinario del luogo"(cann.1230), concretamente i Santuari, grandi o piccoli che siano, architettonicamente splendidi o umili e rupestri, trovano la propria origine in una qualche "apparizione", attorno ad una reliquia insigne o in un luogo particolarmente segnato dalla santità di qualche servo di Dio o, ancora, da molteplici forme di quel fecondo fenomeno che comunemente viene definito come "pietà popolare".

Santuario della Madonna delle Grondici

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

Il santuario della Madonna delle Grondici è posto su di una collina che si affaccia sul corso del fiume Nestore. In origine era una semplice cappella, intitolata alla Madonna delle Grazie, costruita sul finire del quattrocento (1495) intorno ad un'edicola campestre ov'era raffigurata una prodigiosa Maestà rappresentante la Vergine col Bambino che aveva iniziato a fare miracoli.
0
No votes yet

Santuario della Madonna della Stella

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

Il santuario della Madonna della Stella sorge al centro della pianura che si estende fra Trevi, Montefalco e Castelritaldi, lungo la strada che mette in comunicazione Trevi e Montefalco. Venne edificato nel luogo ove sorgeva una chiesa dedicata a san Bartolomeo apostolo, andata distrutta, quasi completamente, con il terremoto del 1832.
0
No votes yet

Santuario della Madonna della Maestà

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=816|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]Il Santuario della Madonna della Maestà sorge poco distante dal paese di Ficulle. All’origine dell'edificio sarebbe la grande devozione degli abitanti del paese per un affresco mariano miracolosamente rinvenuto nelle antiche grotte esistenti nei pressi dell'abitato.
2.04
Average: 2 (1 vote)

Santuario della Madonna dei Bagni

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=811|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]Il Santuario della Madonna dei Bagni (conosciuto anche come Santuario della Madonna del Bagno) sorge su un piccolo colle, che domina il corso del Tevere, in mezzo a un bosco ove c'era una sorgente, detta appunto il Bagno, a circa un km e mezzo dal piccolo centro di Casalina, nel comune di Deruta.
2.04
Average: 2 (1 vote)

Chiesa del Beato Pietro Bonilli a Cannaiola

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

La chiesa del Beato Pietro Bonilli si trova all'interno del piccolo paese di Cannaiola, frazione del comune di Trevi. Edificata nei primi anni del XVII secolo e più volte ampliata e rimaneggiata nei secoli successivi, era in origine dedicata a San Michele Arcangelo. Nel 1648, successivamente alla riapertura delle catacombe romane e per concessione di papa Innocenzo X, vi fu traslato il corpo di San Marice, martire romano e co-protettore di Cannaiola dal 1647.
0
No votes yet

Santuario della Madonna del Fosco in Castagnola

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

Il Santuario della Madonna del Fosco sorge nella frazione di Castagnola, lungo l'antica strada Castagnola - Lutriano. Secondo la leggenda, nel luogo in cui oggi sorge il santuario, nel 1413 durante una pestilenza, la Madonna apparve ad un giovane pastore, manifestando il desiderio di essere venerata in quel luogo di boschi, chiamato Fosco.
0
No votes yet

Santuario Madonna della Neve alla Ghea

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=682|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]Il Santuario Madonna della Neve alla Ghea è ubicato a poca distanza dal paese di Purello, in località Ghea. La struttura originaria dell'edificio religioso, probabilmente in stile gotico, doveva già esistere prima dell'anno 1000, ma la prima testimonianza scritta è del 1229. Subì notevoli rimaneggiamenti nel corso dei secoli.
0
No votes yet

Madonna delle fontanelle, santuario della

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=467|title=|desc=|link=none|align=left|width=150]Il Santuario della Madonna delle Fontanelle è situato sulle colline tra i paesi di Magione e di Montecolognola, è raggiungibile percorrendo la SR75bis che da Magione porta a Montecolognola e imboccando una stradina non asfaltata sulla sinistra. All'origine dell'attuale santuario vi è l'edificazione, nel corso del XV secolo, di una piccola cappella sul luogo ove era una sorgente ritenuta "taumaturgica" ed una immagine della Madonna ritenuta a sua volta miracolosa.
2.04
Average: 2 (1 vote)

Madonna della Carraia, chiesa della

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=423|title=|desc=|link=none|align=left|height=150]Il santuario della Madonna della Carraia, situato lungo la strada che congiunge la località di Panicarola a quella di Carraia, fu edificato nella seconda metà del XVII secolo. L'evento miracoloso che dette origine alla devozione viene infatti datato intorno al 1659 e nel 1660 il vescovo di Città della Pieve, allora diocesi di appartenenza, Monsignor Lucarini Reginaldo, concesse il permesso di costruire la chiesa nel luogo dove sorgeva un'edicola sacra con l'immagine della Vergine.
0
No votes yet

Madonna dell'Uliveto, santuario della

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=368|title=|desc=|link=none|align=left|height=120]Il santuario della Madonna dell'uliveto fu edificato a cavallo dei secoli XVI e XVII per dare definitiva collocazione ad un’immagine della Vergine posta, agli inizi del 1500, sopra un ramo di olivo per sottrarla alle frequenti inondazioni che investivano la cappellina nella quale era originariamente situata.
0
No votes yet

Pages

Subscribe to Santuari