Architettura barocca

Chiesa di Santa Maria dei Laici

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Santa Maria dei LaiciLa chiesa di Santa Maria dei Laici di Gubbio, detta anche "chiesa dei Bianchi", è posta nel centro cittadino, all’inizio di via Piccardi e attigua alle Logge. E' stata completamente ristrutturata e riaperta al pubblico nel 2010. Il complesso monumentale che comprende la chiesa risale alla prima metà del XIV secolo, fu infatti nel 1313 che nobili, giudici, notai, mercanti e altri benestanti eugubini crearono una "Confraternita dei Laici" sotto l'invocazione della Beata Vergine Maria.
0
No votes yet

Palazzo Brutti

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici abitativi:

Il seicentesco palazzo Brutti si trova lungo via Ulisse Rocchi, vicino a Palazzo Gallenga Stuart, a ridosso dell'arco etrusco. L'edificio realizzato nel XVII secolo, poggia le sue fondamenta su resti di mura ed abitazioni, sia romane che etrusche, ancora visibili negli scantinati del palazzo. Si tratta di un palazzo a quattro piani, visibili dall'esterno per la presenza di marcadavanzali.
0
No votes yet

Palazzo Ansidei di Montemarte

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici abitativi:

Palazzo Ansidei di Montemarte è ubicato nel centro storico di Perugia, nell'angolo in cui via Ulisse Rocchi interseca la vecchia piazza San Donato, in seguito intitolata proprio alla famiglia Ansidei. Il palazzo fu edificato nell'XVIII secolo riunendo, in un'unica abitazione, costruzioni differenti risalenti ai secoli XVI e XVII.
0
No votes yet

Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

La Chiesa barocca di Santa Caterina d’Alessandria fa parte del complesso conventuale benedettino omonimo, edificato sulle rovine della Rocca di Braccio, nella parte più alta della città di Montone. Architettonicamente si presenta ad una sola navata coperta da un soffitto con volta a botte. Sopra l'ingresso un pregevole balcone ospitava il coro e l'organo.
0
No votes yet

Santuario della Madonna dei Bagni

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=811|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]Il Santuario della Madonna dei Bagni (conosciuto anche come Santuario della Madonna del Bagno) sorge su un piccolo colle, che domina il corso del Tevere, in mezzo a un bosco ove c'era una sorgente, detta appunto il Bagno, a circa un km e mezzo dal piccolo centro di Casalina, nel comune di Deruta.
2.04
Average: 2 (1 vote)

Pieve de' Saddi

COMUNI dell'UMBRIA:

La Pieve de' Saddi si trova a circa 12 chilometri a sud ovest dalla città di Pietralunga. La leggenda vuole che sia proprio in questo luogo che fu martirizzato, nel IV secolo, il legionario romano, Crescentino (altrimenti Crescenziano), convertitosi alla religione cristiana e per ciò perseguitato dall'imperatore Diocleaziano. Si tratta di un complesso architettonico composto da: una torre, la pieve, un'abitazione.
5.52
Average: 5.5 (2 votes)

Collegiata di Santa Maria e San Gregorio Magno

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

La Collegiata di Santa Maria e San Gregorio Magno si trova nella parte più antica della città di Montone, poco distante dalla chiesa di San Francesco e dalla Rocca di Braccio. L'impianto originario della chiesa risale al XIV secolo, anche se all'epoca era intitolata a Santa Maria Assunta.
0
No votes yet

ex Chiesa di San Giuseppe

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

La Chiesa di San Giuseppe, di modeste dimensioni, venne costruita modificando un edificio preesistente, di epoca medioevale, intitolato a S. Maria e sede della Confraternita di S. Maria dei Disciplinati, fondata da fra' Nicola da Sigillo nel 1329. E' solo a partire dal Seicento che è documentata la dedica a S. Giuseppe

0
No votes yet

Chiesa di San Francesco

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=781|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]La chiesa di San Francesco a Costacciaro, situata lungo corso Mazzini, venne probabilmente edificata nel corso del XIII secolo. Sicuramente doveva già esistere nel 1282, quando risultava risiedervi una famiglia religiosa di Frati Francescani Minori Conventuali. Conserva dell'età medievale solo la facciata poiché l'interno venne completamente rifatto nel sei-settecento.
0
No votes yet

Oratorio della Confraternita dei Disciplinati di San Francesco

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=774|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]L'Oratorio di San Francesco, ubicato al numero 6 di via degli Sciri, fu sede della Confraternita dei Disciplinati dal 1319. Pregevole esempio del primo barocco a Perugia, l'oratorio mostra un atrio ricoperto di stucchi, un soffitto a intagli riccamente dorati, fregi e ornati di Sciarra Bovarelli, sedili e cornici intagliate di pregio e un ciclo pittorico di Giovanni Scaramuccia.
0
No votes yet

Pages

Subscribe to Architettura barocca