Panicale

Santuario della Madonna delle Grondici

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

Il santuario della Madonna delle Grondici è posto su di una collina che si affaccia sul corso del fiume Nestore. In origine era una semplice cappella, intitolata alla Madonna delle Grazie, costruita sul finire del quattrocento (1495) intorno ad un'edicola campestre ov'era raffigurata una prodigiosa Maestà rappresentante la Vergine col Bambino che aveva iniziato a fare miracoli.
0
No votes yet

Boschi e Brughiere di Panicarola

COMUNI dell'UMBRIA:

Il Sito di Interesse Comunitario "Boschi e brughiere di Panicarola" [codice IT5210028] racchiude uno degli ultimi lembi di bosco planiziale acidofilo dell'Umbria e del Italia centrale. Il sito ricade interamente nel comune di Panicale (in provincia di Perugia), nelle vicinanze dell'omonima località di Panicarola, nell’Umbria Centro occidentale, in una zona limitrofa alla sponda meridionale del Lago Trasimeno, tra gli abitati di Panicarola (a Ovest) e Casalini – Castello di Montalera (a Est).
0
No votes yet

Donini Ferretti Mancini, palazzo

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici abitativi:

[img_assist|nid=433|title=|desc=|link=none|align=left|width=150|height=119]Il palazzo venne fatto costruire nel 1419 dal notaio perugino Diomede Gigliani. L'edificio, che subì un rifacimento nel Seicento, ha una pianta rettangolare ed una facciata a tre ordini con marcapiani a doppia cornice. A destra si erge un torrione quasi circolare, mentre a sinistra vi è una torre rettangolare con loggia ad archi, poggiante su una possente base a becattelli.
0
No votes yet

Collegiata di San Michele Arcangelo

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=74|title=|desc=|link=none|align=left|width=100|height=133]La collegiata di San Michele Arcangelo si trova sull'omonima piazza, fu fondata tra il X e l'XI secolo, ampliata nel 1546 e rifatta alla fine del '600. All'interno, caratterizzato da fastose decorazioni barocche e da sei cappelle laterali, si trovano, tra l'altro, una Adorazione dei Pastori di Giovan Battista Caporali, del 1519, un'Annunciazione della Vergine attribuita a Masolino, ed un cinquecentesco crocifisso ligneo con braccia snodabili.

0
No votes yet

Sant'Agostino, chiesa di

COMUNI dell'UMBRIA:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=71|title=|desc=|link=none|align=left|width=100|height=133]La chiesa di Sant'Agostino, ora spazio espositivo, venne costruita tra la seconda metà del Quattrocento e il 1502, data quest'ultima incisa nell'architrave del portale d'accesso, probabilmente per decisione della Fraternita degli Eremitani di Sant'Agostino.

0
No votes yet
Subscribe to Panicale