Architettura romanica

Abbazia di Santa Maria di Valdiponte

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Abbazia di Santa Maria di Valdiponte - Abbazia di MontelabateDell'abbazia di Santa Maria in Valdiponte - conosciuta oggi come abbazia di Montelabate ed ubicata lungo la strada che da Ponte Valleceppi conduce a Piccione - non è nota con certezza la data di fondazione, essa tuttavia dovrebbe collocarsi fra il IX e il X secolo, il che ne farebbe una delle più antiche fondazioni Benedettine. L'ipotesi appena fatta è indirettamente avvalorata da alcune donazioni effettuate intorno al secolo decimo al Monastero.
0
No votes yet

Chiesa di San Matteo degli armeni

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Complesso di San Matteo degli ArmeniLa chiesa di San Matteo degli Armeni è situata appena fuori porta Sant'Angelo. Costruita su terreno donato dai canonici della cattedrale ai monaci armeni già presenti nella zona, fu consacrata intorno al 1273. D'impianto tardoromanico, conserva nella facciata laterale una porta con arco a tutto sesto.
0
No votes yet

Chiesa di Santa Maria Annunziata a Roccatamburo

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

La chiesa di Santa Maria Annunziata, oggi cappella cimiteriale di Roccatamburo, un tempo era pieve del Plebatus Tamboris ove confluivano per il battesimo tutti gli abitanti di Mucciafora, Poggiodomo, Usigni, Roccatamburo. Edificata su una cella monastica fu, successivamente, trasformata, a causa dell'aumento demografico, in pieve romanica con il titolo di san Giuseppe d'Arimatea.
0
No votes yet

Chiesa di Santa Maria in Pensole

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Chiesa di santa Maria in Pensole, NarniLa chiesa di santa Maria in Pensole deve il nome al fatto di essere edificata "in pensulis", cioè appoggiata su un terrazzo. Venne edificata nel corso del XII secolo in forme che ripropongono in scala quelle della Cattedrale, in effetti un'iscrizione posta sull'architrave del portale centrale riporta la data 1175, anno in cui si dovettero concludere i lavori, trent'anni dopo la consacrazione del duomo.
0
No votes yet

Abbazia di San Lorenzo in Vibiata

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

L'Abbazia romanica di San Lorenzo in Vibiata, nota anche come Monasterium Sancti Laurentii o Plebs Sancti Laurentii in Bubiata, si trova, annessa a un complesso rurale, su un percorso laterale lungo la Strada Provinciale 373 (via Gente Vibia o, più anticamente, strada della Madonna delle Carceri). Nel periodo che va dall'XI al XIV secolo andava a costituire, unitamente ad altri complessi, una rete di insediamenti monastici benedettini presente su tutto il territorio della Diocesi di Todi.
0
No votes yet

Chiesa di Santa Maria in Pantano

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Chiesa di Santa Maria in PantanoLa chiesa di Santa Maria in Pantano, una delle più antiche dell'Umbria, è ubicata poco lontano dall'abitato di Massa Martana, lungo il tracciato rettilineo della Flaminia consolare. Venne probabilmente edificata ad unica, grande aula absidata tra il VII e il VIII secolo, utilizzando le murature di una statio che serviva la città di Todi. In effetti l'edificio religioso poggia su di un antico edificio tardo imperiale di cui è ancora rilevabile, nel prospetto laterale di destra, un paramento in opus reticulatum.
0
No votes yet

Chiesa di Santa Illuminata

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Convento e Abbazia di Santa Illuminata - Massa MartanaLa chiesa di Santa Illuminata, di proprietà privata, è annessa ad un complesso abbaziale, recentemente restaurato, il cui monastero fu retto dai monaci camaldolesi e dipendeva da Sant'Apollinare in Classe di Ravenna, come risulta da un documento del 1138 degli Annales Camaldulenses. Il monastero è inoltre ricordato in un documento del 1185 ed in un privilegio di Gregorio IX del 1229. Soppresso il monastero, la chiesa passò al Capitolo della cattedrale di Todi e nel 1260 ne fu priore Benedetto Caetani, il futuro papa Bonifacio VIII.
0
No votes yet

Eremo di Santa Illuminata

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

Eremo di Santa IlluminataL'eremo di Santa Illuminata (XI) sorge a metà strada tra Alviano e Guardea lungo la via Amerina, alle pendici del Monte Civitelle, immerso in un bosco nelle vicinanze di una sorgente. Non lontano dall'eremo si trova la cosiddetta Grotta di San Francesco ove - secondo la tradizione - il santo soggiornò varie volte, dormendo sopra un masso di travertino, tuttora oggetto di culto.
0
No votes yet

Pieve di San Gregorio

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

 Comune di Castel Ritaldi)La Pieve di San Gregorio è situata a circa un chilometro dal paese di Castel Ritaldi, lungo la direttrice Spoleto-Montefalco, sulle colline che costeggiano sul lato occidentale la Valle Umbra tra Foligno e Spoleto. La chiesa viene menzionata in un documento del 1067 che attesta l'istituzione della canonica di S.Maria a Spoleto, tra i beni a questa donati dal Vescovo Andrea figura appunto la Plebe sancti Gregorii.
0
No votes yet

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo

COMUNI dell'UMBRIA:

Architettura secondo il periodo:

Edifici religiosi:

[img_assist|nid=822|title=|desc=|link=none|align=left|width=120]La chiesa dei santi Pietro e Paolo, la più antica di Fossato, venne edificata su iniziativa di san Rinaldo agli inizi del 1200, il santo vi unì un piccolo eremo del quale, per qualche tempo, fu eletto loro priore. L'edificio religioso, per la sua posizione al di fuori del centro abitato, fu senz'altro costruito prima del "castrum", scavandolo nella roccia ad est e a nord.
0
No votes yet

Pages

Subscribe to Architettura romanica